Radware
flow-image

Le vulnerabilità di sicurezza degli strumenti di collaborazione di terze parti

Questa risorsa è pubblicata da Radware

Quanti di voi partecipano ancora a riunioni di persona su base giornaliera? Se questa domanda fosse stata posta prima dell'inizio del 2020, avrebbe fatto sollevare parecchie sopracciglia. Le nostre giornate lavorative prima della pandemia erano piene di riunioni faccia a faccia. Nel periodo successivo alla pandemia, invece, anche tenendo in considerazione il rientro in ufficio di tante persone, si sta ridefinendo l'attività che un tempo chiamavamo riunione con più persone in una stanza per discutere di un determinato argomento. Oggi la maggior parte delle riunioni avviene a distanza, anche se le persone si trovano nello stesso edificio. Le riunioni di lavoro che prima prevedevano viaggi all'estero ora si svolgono da remoto, con un notevole risparmio di denaro, tempo e fatica. Una cosa è chiara: le riunioni a distanza sono destinate a rimanere... così come i rischi per la sicurezza che le accompagnano.

Scarica Ora

box-icon-download

*campi obbligatori

Please agree to the conditions

Richiedendo questa risorsa accetti i nostri termini di utilizzo. Tutte le informazioni sono protette dalla nostra Informativa sulla Privacy. In caso di dubbi, si prega di contattare l'indirizzo e-mail dataprotection@headleymedia.com.

Categorie collegate Data Loss Prevention (DLP), Sicurezza e-mail, Firewall