BlackBerry
flow-image

L'evoluzione e l'arrivo dell'approccio alla sicurezza informatica basato sulla prevenzione

Questa risorsa è pubblicata da BlackBerry

Qualche anno fa, un approccio proattivo alla sicurezza basato sulla prevenzione era più un sogno che una realtà. La svolta è arrivata nel 2012, quando un gruppo di leader della sicurezza e di data scientist si è riunito per lanciare Cylance®, introducendo un nuovissimo approccio alla difesa degli endpoint che sfrutta l'intelligenza artificiale (AI) e l'apprendimento automatico (ML). La soluzione di sicurezza per gli endpoint che hanno creato, ribattezzata CylancePROTECT®, era in grado di prevenire l'esecuzione di malware mai visti prima nell'endpoint senza affidarsi a firme o a una connessione cloud. Oggi questo approccio alla sicurezza basato sulla prevenzione è collaudato e pratico;tuttavia, forse per inerzia, alcune organizzazioni restano ancora legate a un approccio reattivo alla sicurezza informatica oramai obsoleto. Scaricate questo documento per conoscere la strada verso una sicurezza basata sulla prevenzione!

Scarica Ora

box-icon-download

*campi obbligatori

Please agree to the conditions

Richiedendo questa risorsa accetti i nostri termini di utilizzo. Tutte le informazioni sono protette dalla nostra Informativa sulla Privacy. In caso di dubbi, si prega di contattare l'indirizzo e-mail dataprotection@headleymedia.com.

Categorie collegate Cifratura, Protezione degli endpoint